Come dormire bene

03 Mar Come dormire bene

Il 14 marzo è la giornata mondiale del sonno organizzata dalla World association of sleep medicine.
Al sonno dedichiamo spesso poco e cattivo tempo e proprio per questo molte persone sostengono di dormire male.
Ma non tutti sanno che bisogna porre la stessa attenzione al sonno come si fa con l’alimentazione perché anche esso contribuisce al fabbisogno fisico di ogni individuo.
Dormire bene è sinonimo di vivere bene.
Si, chi non dorme bene è nervoso, stressato, stanco, e i segni sono evidenti. Chi non si è guardato una mattina dopo aver passato una notte in bianco e non ha notato le odiate e indesiderate borse sotto agli occhi?

Ecco alcune semplici regole per dormire bene:

  • Regalatevi qualche minuto di relax ascoltando musica rilassante e d’atmosfera o leggendo di un bel libro o con un bel bagno o doccia caldi.
  • Non abbuffatevi troppo o non digiunate prima di andare a letto, mangiare qualcosa di leggero è la scelta migliore, sicuramente aiuterà a dormire meglio.
  • Non andare a dormire subito dopo i pasti, dedicate del tempo a voi stessi facendo qualcosa che vi rilassi o passate un po’ di tempo in famiglia.
  • Assicuratevi che le vostre lenzuola e il vostro pigiama siano sempre freschi e profumati. Qualche goccia d’olio di lavanda sul cuscino conciliano il sonno.
  • Lasciate fuori dalla vostra camera da letto cellulare, Ipad e pc.
  • Cercate di insonorizzare e rendere più buia possibile la vostra camera, vi suggerisco delle tende scure.
  • Bevete una tisana calda, magari alla camomilla, addolcita con un cucchiaino di miele.
  • Anche se non dovete dividere il letto con nessuno scegliete comunque un letto a due piazze. Più grande è il letto meglio è.

Noi vi abbiamo dato qualche suggerimento e vi auguriamo Buona Notte